22 Settembre 2011 - ( 107 )

Chuebodenhorn Q3070

Parcheggio al tornante della Novena sopra Alpe Cruina (sentiero Piansecco) - sentiero fino quasi alla capanna Piansecco - Rifugio Cassina Baggio (militare-chiuso) - GerenPass (Pranzo) - Chuebodenhorn - ritorno dalla stessa via

Faticosissima ... appagante, una mezza pazzia ....

Partenza e Arrivo

Parcheggio al primo tornante verso sinista sopra Alpe Cruina

  • 2080 mt
Km Andata
  • 6,2 Km alla vetta
  • 3h : 57m con soste
  • 3h : 27m al netto delle soste.
Km Ritorno
  • 7.7 Km
  • 6h : 08m   con soste
  • 5h : 33m  netto
Km Totali
  • 13.9 Km
  • 10h : 58m  totali
  • 9h : 00m   nette di cammino
Dislivello
  • 1000 mt   (assoluto)
  • 1280  mt   (relativo)
  • Max altitudine: 3070  mt
Difficoltà

T4-F / EE

Segnalato e molto battuto verso la Piansecco. batturo fino al rifugio Cassina Baggio, poi ometti fino al passo Geren. Per la vetta qualche ometto sulla cresta da percorrere.

Dal passo alla vetta tutto su pietraia, necessario uso delle mani

Copertura Cellulare
buona
 

 

Come arrivare:

Autostrada per il Gottardo, uscire prima del traforo ad Airolo, prendere per Bedretto.

Salire la Val Bedretto quasi fino al Passo della Novena, dopo All'Acqua (ultimo abitato), ai primi tornanti (Alpe Cruina) parcheggiare prima del tornante verso sinistra a Q2090, sentiero con indicazione Piansecco e Pigne (laghi delle Pigne).

Acqua sul percorso:  

  • Alcuni ruscelli fino alla Piansecco, e salendo al rifugio Cassina Baggio, poi nessun altro punto con acqua (laghetti con acqua di neve e ghiacciai)

Link interessanti:

 
Copyright © GiRoVagando - le nostre Escursioni.